Home » Yoga » I sette Chakra » Vishuddha Chakra

Vishuddha Chakra

marzo 31st, 2010 Posted in I sette Chakra
Vishuddha Chakra è il centro situato, sul piano sottile, alla base della gola, sempre all’interno del canale sushumna. È il centro dell’elemento sottile etere (akasha tattva). La sua corrispondenza fisica è il plesso laringeo. 16 nadi, simboleggiati da petali di loto, sono emanati da questo chakra, la cui forma simbolica è il cerchio, il colore è l’indaco, il mantra fondamentale corrispondente (bija) è HAM, il suo animale simbolico è un elefante con sei zanne, e le divinità con cui si può entrare in contatto tramite esso sono Sada Shiva e una sua Shakti, Shakini.

Vishuddha Chakra

“La concentrazione intensa e la meditazione profonda sull’elemento (tattva) di questo chakra viene definita nei testi Yoga con il nome di espansione beatifica, spaziale, akasha dharana. Colui che pratica questa forma di meditazione non scomparirà né morirà, nemmeno alla dissoluzione del mondo (Pralaya). Egli ottiene la conoscenza intuitiva, perfetta dei quattro Veda, grazie alla meditazione perseverante su questo loto. Egli detiene la conoscenza del passato, del presente e del futuro e ottiene il controllo delle misteriose energie del tempo (Trikala-Jnana)”. (Shivananda)

Print Friendly