Home » Yoga » I sette Chakra » Sahasrara Chakra

Sahasrara Chakra

marzo 31st, 2010 Posted in I sette Chakra
Sahasrara Chakra è il centro situato, sul piano sottile, sopra la cima della testa, quindi al di fuori dell’involucro del corpo grossolano, oltre l’estremità superiore di Sushumna. Così come indica il suo nome, questo CENTRO DI COLLEGAMENTO CON DIO ha 1000 petali o, in altre parole, è dotato di mille nadi, e un’infinità di altri canali (nadi) s’irradiano e si ramificano da questo centro (sahasrara). La corrispondenza fisica di questo centro è sempre il cervello, il suo mantra (Parabija) è STRETTAMENTE SEGRETO, in quanto è un suono assolutamente sacro. Le 50 lettere dell’alfabeto sanscrito, manifestate come energie sottili (mantra), percorrono le migliaia di petali di questo centro supremo (Sahasrara), che da solo rappresenta (quando è perfettamente risvegliato) la totalità di tutti i chakra e mantra esistenti. Il centro Supremo di forza Sahasrara sembra così essere nettamente superiore rispetto agli altri 6 centri di forza (chakra). Esso emette una luce bianca brillante e intensa, come “dieci milioni di soli”, ed appartiene ad un livello di realtà superiore agli altri 6 chakra, che vengono indicati come i Sei chakra (sat chakra). Considerato come una residenza essenziale di Shiva, Sahasrara corrisponde alla coscienza beatifica divina Macrocosmica.

Sahasrara Chakra

“Quando Kundalini è intimamente unita a Shiva in Sahasrara, lo yogi gode della felicità suprema (Paramananda). Egli raggiunge uno stato di sopracoscienza e realizza la conoscenza più elevata. Diventa uno “yogi che sa istantaneamente tutto” (brahmavid-varishta, egli è un grande saggio e un perfetto jnani)”. (Shivananda)

Print Friendly