Home » Sistemi Yoga » Archive by category 'Maha Vidya Yoga'

MATANGI – La Grande Forza Cosmica dell’Ordine Universale e della Saggezza

giugno 17th, 2010 Posted in Maha Vidya Yoga
thumbnail
Nell’induismo Matangi governa il pensiero interiore e la parola, oltre che l’ordine e l’organizzazione nella manifestazione. Guida il devoto sincero verso il suono non-creato primordiale e a diventare consapevole della propria missione spirituale.  Dal punto di vista etimologico, MATA significa “pensiero” o “opinione”. Di conseguenza, Matangi è la Grande Forza Cosmica che penetra nel pensiero e nella mente. Governa in modo evidente l’atto del parlare ed è correlata all’organo di senso che è l’orecchio, quanto alla nostra capacità di ascoltare, aspetto che costituisce, di fatto, l’origine dei processi della comprensione e dell’apprendimento, dai quali nasce il pensiero forte e profondo. Leggi tutto »
Commenti disabilitati su MATANGI – La Grande Forza Cosmica dell’Ordine Universale e della Saggezza

DHUMAVATI – La Grande Forza Cosmica della Vacuità Ineffabile e Beatifica

giugno 17th, 2010 Posted in Maha Vidya Yoga
thumbnail
Il Tantra, Dhumavati la descrive come una vedova vecchia. Disadorna di gioielli, indossa vestiti vecchi e sporchi e ha i capelli arruffati. I suoi occhi sono terribili, il naso lungo e storto, e alcuni dei suoi lunghi denti sono caduti, lasciando il suo sorriso sdentato. In una delle sue mani tremanti, tiene un cesto, mentre l’altro fa un gesto di benedizione (varada-mudra).  Dhumavati è sempre considerata una vedova, e quindi, è l’unica Mahavidya senza consorte. Si narra che abbia divorato Shiva e dopo aver distrutto l’elemento maschile (Purusha) nell’universo, sia rimasta sola, ma lei è ancora Shakti, l’elemento femminile. Come una vedova in un carro senza cavalli, Dhumavati è ritratta come una donna che non va da nessuna parte nella vita e nella società. Lei è “tutto ciò che è sfortunato, brutto e nefasto”. Lei appare nella forma dei poveri, i mendicanti, lebbrosi e i malati. Lei abita nelle “ferite del mondo”, i deserti, le case in rovina, la povertà, la fame, la sete, i litigi, il lutto dei bambini, e altri luoghi pericolosi. Le vedove in generale si considerano nefaste, pericolose e suscettibili di possessione da parte di spiriti maligni.  Leggi tutto »
Commenti disabilitati su DHUMAVATI – La Grande Forza Cosmica della Vacuità Ineffabile e Beatifica

TRIPURA SUNDARI – La Grande Forza Cosmica della Bellezza dell’Armonia e dell’Amore Divino

giugno 17th, 2010 Posted in Maha Vidya Yoga
thumbnail
Il Tantra concepisce il Supremo nel suo aspetto duale PRAKASHA e VIMARSHA. Il Supremo, come Assoluto Trascendente è la luce essenziale, PRAKASHA. Quando si muove e vibra in sé per manifestare qualcosa, esso è un riflesso, VIMARSHA, di se stesso. VIMARSHA prende la forma di un impulso, desiderio: Kama. Il desiderio appare come una scissione nell’essere: Kala. Questa porzione di desiderio del Supremo, KAMAKALA, è la Grande Forza Cosmica TRIPURA SUNDARI, la terza delle Dasha Maha Vidya. Leggi tutto »
Commenti disabilitati su TRIPURA SUNDARI – La Grande Forza Cosmica della Bellezza dell’Armonia e dell’Amore Divino

TARA – La Grande Forza Cosmica della Compassione e della Grazia Divina

giugno 17th, 2010 Posted in Maha Vidya Yoga
thumbnail
Nei testi orientali segreti Tara è denominata a volte “la Forza Cosmica Infinita che salva”. Oltre ad avere la missione di assistere i Bodhisattva (esseri divini con straordinarie qualità) nella loro attività, essa emana dall’Assoluto la compassione o infinita misericordia divina. Attraverso la Forza Cosmica Tara si manifesta, nell’intero Macrocosmo, la Grazia di Dio per coloro che la meritano, grazie all’aspirazione dei loro vissuti o delle loro azioni. Nella Tradizione Maha Vidya Yoga, Tara è la seconda Forza Cosmica femminile infinita. Nella tradizione buddista, Tara figura come controparte femminile o Shakti di Avalokitesvara, l’essere Divino che orienta la sua attenzione verso la terra con un’immensa compassione. Tara è la “stella guida” che guida gli aspiranti devoti verso la perfezione spirituale. Una delle sue principali qualità è la rapidità sconcertante e l’efficienza quasi senza eguali nell’accordare la Grazia Divina. Ecco perché viene invocata per allontanare istantaneamente la paura, risvegliare il coraggio e superare le situazioni in cui l’uomo si trova accidentalmente tipo: di fronte ad animali pericolosi, delinquenti, alle inondazioni, o ad altri pericoli imminenti. Tara dunque è colei che facilita e garantisce il superamento dei più drammatici avvenimenti rendendo possibile il loro orientamento verso una risoluzione felice. Il sostegno e la guida piena di saggezza di Tara sono altrettanto invocati istantaneamente (in aiuto) ai bivi o agli incroci delle strade, ma anche in qualsiasi complessa situazione di vita che necessita di un’aspirazione divina o di una saggia decisione. Leggi tutto »
Commenti disabilitati su TARA – La Grande Forza Cosmica della Compassione e della Grazia Divina